Antonio Bedetti, intraprendente direttore d’orchestra all'Accademia nazionale di Santa Cecilia, verso la fine dell'Ottocento decise di entrare nel business degli orologi. Più di un secolo è passato da quando i gentiluomini della Capitale si rivolgevano al Signor Antonio per acquistare i loro orologi da taschino.

Ancora oggi la famiglia Bedetti, presente nella sede di Piazza San Silvestro dal 1955, è un punto di riferimento per gli appassionati di orologeria. Ed è dalla passione del Signor Massimo e dei suoi figli, Marcello junior e Stefano, che nasce l'orologio Bedetti. Movimento svizzero automatico con piccoli secondi ad ore sei, datario e numeri romani, l'orologio Bedetti è il risultato di anni d'esperienza e professionalità. Un oggetto dal design italiano accattivante, elegante e raffinato, destinato a diventare in breve un classico intramontabile.