E' nel lontano 1928 che la Rolex lancia sul mercato i primi modelli Prince dall'inconfondibile forma rettangolare, che da subito divengono un classico e che ancora oggi sono fra i modelli più ricercati dai collezionisti. Per via del loro doppio quadrante questi orologi furono soprannominati “Doctor Watch”: la netta separazione della trotteuse dalle sfere ore/minuti permetteva infatti al dottore una facile lettura del battito cardiaco.

Dopo aver portato Rolex ai vertici per eleganza e precisione - era il primo orologio prodotto su ampia scala ad aver ottenuto la certificazione cronometrica - alla fine degli anni '40 la produzione del Prince venne interrotta. Solo nel 2005 la Rolex decise di riportare in auge il Prince con un'edizione moderna e fortemente attualizzata inserita nella collezione Cellini.

Ma è con il modello attuale, presentato a Baselworld 2015, che Rolex è riuscita a portare a termine uno straordinario esercizio di stile: abbinando tecnica e creatività è riuscita a rendere omaggio al suo modello più emblematico.

Il nuovo Cellini Rolex Prince è proposto in cinque varianti dai motivi singolari, con cassa rettangolare 45 mm × 29 mm in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. I quadranti, caratterizzati da una particolare disposizione delle indicazioni all’interno di due contatori separati, uno per le ore e i minuti e l’altro per i secondi a ore 6, sono impreziositi da splendide decorazioni guilloché. Vere e proprie opere d'arte con motivi "Godron" a cerchi concentrici o “rayon flammé de la gloire”.

Il Prince ha un movimento meccanico a carica manuale - il calibro 7040 visibile attraverso il fondello trasparente - specificamente ideato e realizzato da Rolex. Di forma rettangolare, si serve di tutto lo spazio per assicurare precisione e ottime prestazioni e per permettere la decorazione dei ponti con design identici a quelli del quadrante. Il Prince è dotato inoltre di un cinturino in pelle di alligatore con impunture, di colore nero o marrone a seconda dei modelli, abbinato ad un fermaglio a farfalla in oro 18 ct. del colore della cassa.

Siamo sicuri che il nuovo Prince sia un modello, che come il suo predecessore, è destinato a diventare un classico intramontabile da tramandare di padre in figlio.