Tra le novità presentate da Rolex a Baselworld 2015 è senza dubbio degno di nota il nuovo Oyster Perpetual Day‑Date. Simbolo di eccellenza e prestigio fu creato nel 1956 ed è stato il primo orologio da polso con cronometro, impermeabile e automatico.

Nel corso di decenni è stato indossato dai leader di tutto il mondo ed immortalato in centinaia di foto storiche in cui risulta immediatamente riconoscibile soprattutto per l’inconfondibile bracciale President: a tre maglie semicircolari in oro o in platino massiccio.
Mai nome fu più azzeccato per questo bracciale vista la statura degli uomini che l’hanno portato al polso e anche per questo motivo il Day-Date è stato soprannominato l'"Orologio dei Presidenti”.

La nuova versione del Day-Date è una sintesi degli sviluppi storici di questo modello. E' dotata di movimento meccanico di ultima generazione, il calibro 3255, e di una cassa di 40 mm dal design moderno in cui spicca un’ampia apertura di quadrante che indica istantaneamente il giorno in lettere e la data all’interno delle finestrelle a ore 3. Di un nuovo bracciale President dotato di inserti in ceramica all’interno delle maglie e di un fermaglio invisibile Crownclasp integrato sotto la lunetta.  Dulcis in fundo il nuovo Day-Date vanta una gamma di elaborati quadranti con fini decorazioni al laser applicate sulle finiture soleil classiche. I nuovi numeri romani poi sono applicati sfaccettati e filettati, ed ogni elemento è posizionato separatamente a mano.
 
Il Day-Date 40 ha uno spiccato carattere maschile, e grazie alla sua precisione, affidabilità e leggibilità incarna la quintessenza della tecnologia Rolex. Disponibile esclusivamente in platino 950 e in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. il  nuovo Day-Date è l’emblema dell’arte orologiera di Rolex.