Ispirato dalla scultura “For the love of God” dell'artista inglese Damien Hirst - un teschio in platino arricchito da oltre ottomila diamanti, incluso un diamante rosa a forma di goccia – il pendente Skull di Bedetti gioielli è un'esplosione di colori. Il blu profondo degli zaffiri per gli occhi. Il verde brillante degli smeraldi colombiani a goccia per il naso e con taglio Marquise (un ovale le cui estremità terminano in una cuspide) per il terzo occhio circondato dalle sfumature rosso violacee dei rubini. Il bruno-nero luminoso dei diamanti neri per la dentatura. Il tutto circondato e impreziosito da quasi un carato e mezzo di brillanti puri e di colore bianco.

Un caleidoscopio di colori, tratto distintivo di Bedetti gioielli, che rende questo ciondolo un oggetto pieno di vitalità dal fascino mistico tipico dei teschi mesoamericani e precolombiani o Indù. Una solarità che traspare in ogni gioiello che il laboratorio Bedetti realizza e che in questo gioiello è foriera di un messaggio: l'estetica di un manufatto trascende il suo simbolismo quando si avvicina all'arte.