Grazie all'intuito di Hans Wilsdorf, il brand Tudor realizza fin dai suoi esordi orologi di qualità, ma economicamente più accessibili rispetto a Rolex, che ne garantisce il valore.

Come logo del marchio i primi orologi recavano sul quadrante semplicemente la firma Tudor, con la barra orizzontale della lettera T che si allungava sopra le altre lettere e su alcuni rari esemplari appariva anche accanto il nome Rolex. Il marchio venne poi sostituito da una rosa decorativa, simbolo della dinastia inglese dei Tudor, all’interno di uno scudo. Dopo la metà degli anni ‘40 lo Scudo sparisce e rimane solo la Rosa e verso la fine degli anni ’60 il logo è definitivamente modificato, la Rosa è sostituita con lo Scudo che rappresentava meglio il messaggio di robustezza ed affidabilità che Tudor ha deciso trasmettere per i suoi orologi.

Orologi che hanno accompagnato spedizioni scientifiche e sono entrati a far parte della dotazione militare della US Navy e della Marina Nazionale francese.

Oggi i modelli di punta del marchio sono tre: l’Heritage Black Bay, il Pelagos e il Fastrider
Black Shield.

Il nuovo Heritage Black Bay Blu richiama due orologi della storia di Tudor, il Submariner 7922 del 1954 ed il 7924 del 1958. Sportivo e moderno rappresenta la volontà di definire un'identità di marchio sempre più forte. Sul quadrante nero sono infatti applicati indici argentati e lancette argentè, pur conservando la tipica forma della lancetta di ore e secondi con l'inconfondibile design “snowflake”, segno di riconoscimento dei subacquei Tudor.

Il Pelagos, impermeabile fino a 500 metri, è un omaggio al mare ed a coloro che lo esplorano e lo difendono. Ha un aspetto vintage, ma è un concentrato di tecnica e innovazione. Il suo carattere sportivo e la sua affidabilità lo rendono un indispensabile strumento di misurazione del tempo pensato per i grandi fondali.

Il Fastrider Black Shield è un simbolo di potenza e mascolinità. Una macchina meccanica che appartiene ad un universo selvaggio, indomito, un mondo vulcanico che evoca la fusione ad alta temperatura che precede la nascita della ceramica hi-tech di colore nero opaco quella di cui è interamente composta la cassa monoblocco di quest'orologio. Il Fastrider Black Shield può essere idealmente comparato ad una potente moto. Ecco perché Tudor, in collaborazione con Ducati, di cui è Timing Partner ufficiale, ha personalizzato il modello Diavel Carbon avvolgendone la carrozzeria con un manto nero opaco ravvivato da pochi precisi dettagli rossi.
 
Passateci a trovare nel nostro punto vendita di Piazza San Silvestro, saremo a vostra completa disposizione per presentarvi la nuova collezione Tudor.