Rolex fin dalla sua nascita ha sempre riconosciuto la profonda sinergia che esiste tra l'architettura e l’alta orologeria. I grandi edifici sono frutto dell’immaginazione più visionaria, così come i segnatempo che grazie alla progettazione raggiungono i massimi standard in termini di estetica e prestazioni. Entrambe le discipline esigono infatti pensiero innovativo e creatività.

Doti che non mancavano ad Hans Wilsdorf, il fondatore della Maison ginevrina, dotato di un intuito visionario. Basti pensare che l'Oyster è del 1926 e oggi a novanta anni di distanza ancora racchiude un'idea che ha dato forma al futuro degli orologi: così come una grande opera architettonica ha superato la prova del tempo.

La costante ricerca di un equilibrio perfetto tra funzionalità, tecnica ed estetica e il raggiungimento dell'eccellenza sono stati infatti alla base di ogni progetto Rolex fin dai suoi albori. Un imperativo sia per le sue creazioni orologiere che nella commissione degli edifici per le sue sedi in giro per il mondo.

Come ad esempio per il centro vendita e assistenza Rolex nell’Harwood District a Dallas dell’architetto giapponese Kengo Kuma. I sette piani della torre ruotano su se stessi come un mazzo di carte appena sventagliato. Ogni parte dell’edificio incarna quelle sensuali e impareggiabili articolazioni tra spazio, forma, superficie e natura in cui eccelle il maestro Kuma.

Anche per il nuovo centro logistico e operativo Rolex a Milano, realizzato dallo Studio Albini si è optato per un'architettura moderna e raffinata. Frangisole e schermi sono elementi chiave delle facciate dell’edificio che donano una presenza visiva inedita che molto si addice al Marchio.

Nel 2002 è stata lanciata poi l’iniziativa Rolex Maestro e Allievo un programma filantropico
che sostiene i giovani esponenti di sette discipline artistiche, fra cui l’architettura.
Ai talenti emergenti Rolex dona la possibilità di affiancare per un anno un Maestro in campo artistico. Per l'architettura il Maestro per il 2016 è Sir David Chipperfield famoso per il mNeues Museum di Berlino e il museo Jùmex di Città del Messico.

Rolex è inoltre Partner esclusivo e Orologio Ufficiale della Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia la cui attuale edizione si terrà fino al 27 novembre.