La Formula 1 o Formula Uno è la competizione automobilistica più prestigiosa e popolare al mondo. Nata nel 1948 della per sostituire la Formula A  è divenuta a carattere mondiale nel 1950. 
 
Dall'inizio del 2013, Rolex è partner globale e orologio ufficiale della Formula 1. Un traguardo che ratifica lo storico legame che vede Rolex dare sostegno agli sport di importanza universale, alle gare automobilistiche e alla velocità in generale fin dagli anni ’30. Era 1935 infatti quando il pilota Malcolm Campbell - uno dei primi testimonial Rolex - infranse il record di velocità su terra di 301 miglia (484 km/h) al volante del suo bolide Bluebird con un Rolex Oyster al polso.

Il binomio tra la Formula 1 e Rolex è quindi tra i più naturali possibili: l'elevate prestazioni, l'assoluta precisione, l'alta tecnologia e l'innovazione sono difatti gli obiettivi di entrambi i marchi, leader nei loro rispettivi settori, che attraverso un know-how d'eccezione sfidano costantemente i limiti del possibile.

Una partnership d’eccezione che fa parte della volontà strategica di Rolex di ampliare la sua già vasta attività di programmi filantropici, di mecenatismo e di sponsorizzazioni di eventi ad alto valore simbolico e universalmente apprezzati.
 
La F1 presente in tutto il mondo, con 20 gare organizzate in 20 Paesi dei 5 continenti, è il teatro d'elezione per Rolex che segnerà l’ora in più luoghi durante i Gran Premi: il logo Rolex apparirà in diversi punti dei circuiti e in molte curve importanti.

La presenza di Rolex, di cui Bedetti è rivenditore ufficiale,  nella Formula 1 sarà sempre più forte nelle prossime stagioni, che ci auguriamo siano avvincenti, come è avvincente l’ingegneria superlativa e la volontà di superare i limiti della tecnologia di questo marchio, che da oltre un secolo produce orologi dalla classe senza tempo.