Grazie all'intuito di Hans Wilsdorf Tudor realizza fin dai suoi esordi orologi di qualità ma più accessibili rispetto a Rolex, che ne garantisce il valore. Come logo del marchio i primi orologi recavano sul quadrante la firma Tudor, con la barra orizzontale della lettera T che si allungava sopra le altre lettere e su alcuni rari esemplari appariva anche accanto il nome Rolex. Il marchio venne poi sostituito da una rosa decorativa all'interno di uno scudo, simbolo della dinastia inglese dei Tudor. Dopo la metà degli anni '40 lo Scudo sparisce e rimane solo la Rosa e verso la fine degli anni '60 il logo è definitivamente modificato, la Rosa è sostituita con lo Scudo che rappresentava meglio il messaggio di robustezza ed affidabilità che Tudor ha deciso trasmettere per i suoi orologi.

Orologi che hanno accompagnato spedizioni scientifiche, che sono entrati a far parte della dotazione di corpi militari e che sono oggetto di desiderio di collezionisti e appassionati. Come il nuovo Heritage Black Bay. Un segnatempo che racchiude oltre mezzo secolo di storia di Tudor e che s'ispira ai modelli storici del Marchio.

Il bracciale rivettato in acciaio ricorda quello del capostipite degli orologi subacquei il Tudor l'Oyster Prince. La corona di carica sporgente richiama quella della famosa referenza 7924 del 1958, soprannominata "Big Crown". Le lancette dalla forma spigolosa, dette "snowflake", riprendono quelle degli orologi forniti da Tudor alla Marina francese negli anni '70. Il quadrante e il vetro bombato sono invece un riferimento ai primissimi orologi subacquei del Marchio.

Con una frequenza di 28.800 alternanze/ora, o 4Hz, il movimento MT5602 certificato dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri) è dotato di un organo regolatore a inerzia variabile con spirale del bilanciere in silicio, tenuto in posizione da un ponte passante che ne assicura la robustezza. Prodotto e assemblato internamente dal Marchio - "MT" sta per "Manifattura Tudor" - è un calibro ad alte prestazioni, straordinariamente preciso e robusto, che garantisce un'autonomia di 70 ore. Black Bay è inoltre dotato di un cinturino addizionale in tessuto di colore abbinato. Caratteristica distintiva della linea Heritage Tudor, questo cinturino è realizzato in tessuto jacquard secondo il metodo tradizionale di un'azienda centenaria a conduzione familiare della regione francese di St-Etienne. Questo per onorare una vecchia tradizione la Marina francese infatti ordinava gli orologi Tudor senza bracciale e vi aggiungeva i propri cinturini, a volte fatti a mano.

Oltre al nuovo Heritage Black Bay Tudor a Baselworld 2016 ha presentato il Tudor Heritage Black Bay Bronze e il Tudor Heritage Black Bay Dark.

Il Tudor Heritage Black Bay Bronze monta il calibro di manifattura Tudor MT5601 e vede per la prima volta sfoggiare un'imponente cassa in bronzo di 43 mm di diametro con finiture spazzolate. di diametro in bronzo. Ispirato alla Ref. 7924 del 1958 soprannominata Big Crown (o Coroncione) richiama esteticamente l'impiego del bronzo sulle navi e sugli equipaggiamenti da immersione del passato. E' accompagnato da un cinturino marrone in pelle invecchiata con un taglio angolato che ne accentua l'aspetto funzionale e spartano e da un cinturino in tessuto jacquard beige e marrone.

Il Tudor Heritage Black Bay Dark con cassa da 41 mm in acciaio trattato PVD nero è caratterizzato da un look total black. Derivato direttamente dalla tecnologia dei film sottili sviluppata originariamente dalla NASA per i suoi programmi spaziali, il trattamento PVD, o deposizione fisica da vapore, consente di legare ai metalli qualsiasi materiale inorganico. E' dotato di un cinturino addizionale in tessuto grigio incluso nella confezione e monta il movimento di manifattura MT5602.

Bedetti concessionario ufficiale Tudor vi aspetta nel suo punto vendita di piazza San Silvestro per presentarvi la nuova collezione Tudor.

Vedi il video del TUDOR Heritage Black Bay: www.youtube.com/watch?v=si0kBf_kVLw

Vedi il video del TUDOR Heritage Black Bay Bronze: www.youtube.com/watch?v=HoetkrCgKHE

Vedi il video del TUDOR Heritage Black Bay Dark: www.youtube.com/watch?v=Zv-QSf9UanY