menu

Tudor

  • watches_banner4-01.png
  • watches_banner4-02.png
Rivenditore Autorizzato

A partire dal 1946, da quando, cioè, Hans Wilsdorf fondò la Montres Tudor SA, la storia di questo brand si è intrecciata con quella del "gigante" Rolex, correndo parallela ad essa e condividendo con quest'ultima sia l'organizzazione produttiva sia le reti internazionali di assistenza tecnica e distribuzione.

Esattamente come era nelle intenzioni del fondatore, per il quale la nuova collezione avrebbe avuto la garanzia della qualità e delle prestazioni tecniche del marchio Rolex, all'epoca già ben affermato grazie alla precisione cronometrica dei suoi orologi e alle diverse innovazioni introdotte sia relativamente alla costruzione delle casse sia al funzionamento dei movimenti automatici.

Per almeno tre decenni anche le collezioni dei due brand hanno avuto storie analoghe, sviluppandosi entrambe intorno alla cassa Oyster. Ne sono nati i classici Tudor Oyster, Tudor Oyster Prince, Tudor Prince Submariner, Tudor Prince Date-Day, Tudor Oysterdate Chronograph.

Lentamente, però, si è fatta strada l'idea di uno sviluppo autonomo di Tudor per culminare recentemente in una forte ridefinizione dell'immagine del brand e nella ricerca di contenuti sempre più autonomi e personalizzati.

Da questo profondo rinnovamento, accompagnato da una nuova campagna di comunicazione, da nuove partnership e, soprattutto, da una collezione completamente rinnovata, riparte oggi la storia di Tudor, più che mai concentrata nella sfida di coniugare, nei suoi orologi, eleganza e prestazioni.